• Stefano Napoli

Scoprire l'Italia nascosta - "Italy You Don’t Expect"


Scoprire l'Italia nascosta con "Italy You Don’t Expect"


Raccontateci di voi, chi siete e di cosa vi occupate?


Ciao a tutti! Ci presentiamo con piacere e cogliamo l’occasione per ringraziare Stefano & Alessandro per questa intervista, ne siamo onorati.

Siamo Elisa e Simone, coppia da 11 anni, aspiranti viaggiatori a tempo pieno e con un milione di sogni nel cassetto che stiamo cercando di tirare fuori e realizzare.

Nella vita, oltre ad occuparci del nostro progetto “Italy You Don’t Expect”, lavoriamo entrambi full-time. Simone si è laureato in Ingegneria edile e si occupa di consulenza per una multinazionale in campo di edilizia, mentre io lavoro per un ente di certificazione alimentare.



Sappiamo che prima che nascesse questo bellissimo progetto avete vissuto in Australia e in Inghilterra, come è stato vivere all'estero?


Scoprire l'Italia nascosta con Italy You Don’t Expect

Dopo le nostre lauree abbiamo deciso di dare una sferzata alla nostra vita e siamo partiti per un’esperienza all’estero.

La scelta più bella che potessimo fare!


Nel Gennaio del 2015 Simone è partito per Londra, dove ha lavorato come lavabicchieri in un cocktail bar a Shoreditch. Tornato da Londra ha assecondato la mia follia di trasferirci in Australia. Volevo imparare l’inglese e vedere con i miei occhi le meraviglie

naturalistiche di quel Continente così lontano da noi. 

I sei mesi che abbiamo passato a Brisbane sono stati i più belli e difficili fino a ora. Ci siamo trovati completamente da soli ad affrontare piccole e grandi difficoltà quotidiane ma poi abbiamo trovato una grande famiglia nei ragazzi che lavoravano con noi nel ristorante italiano.



L'Australia vi ha fatto riscoprire l'amore per il nostro paese, perché?


Ammettiamo che siamo partiti per l’Australia perché eravamo convinti che l’Italia non facesse al caso nostro. Con il passare dei mesi invece la malinconia del nostro Paese si è fatta sempre più sentire. Oltre alla famiglia e agli amici avevamo nostalgia delle nostre Piazze tipiche, dei vicoli stretti dei paesini, di quei paesaggi che solo in Italia puoi ammirare e ultimo (ma non per importanza) delle prelibatezze gastronomiche. 

Dopo sei mesi abbiamo preso la decisione di tornare nella nostra città ed è stata una scelta giusta, anche se difficile, perché da lì a un anno ha iniziato a prendere forma il nostro progetto "Italy You Don't Expect".



Scoprire l'Italia nascosta con Italy You Don’t Expect


Da dove è nata l'idea del progetto "Italy You Don't Expect"?


L’idea di condividere l’Italia meno conosciuta è nata proprio dalla nostra esperienza in Australia, dove ogni volta che parlavamo con un australiano e raccontavamo delle nostre origini rimanevano estasiati e ci riempivano di domande.

Da lì abbiamo compreso veramente la fortuna di essere italiani, di poter uscire di casa ed essere circondati dalla storia, di poter camminare nei borghi medievali e di poter gustare tanti prodotti tipici assurdamente deliziosi! Dopo essere tornati dalla Terra dei canguri, siamo partiti per un

on the road tra Umbria e Toscana e proprio da qui si è rafforzato il nostro amore per i borghi e l’Italia meno conosciuta.



Scoprire l'Italia nascosta con Italy You Don’t Expect

Quale è l'obiettivo e la missione del vostro blog?


Come fa capire già il nostro nome, "Italy You Don't Expect", la nostra missione è quella di portare i nostri lettori e le persone che ci seguono sui social alla scoperta dell’Italia meno conosciuta tra Borghi e sentieri naturalistici. Viaggeremo dal Nord al Sud Italia, isole comprese, alla ricerca di località magnifiche di cui magari si ignoravano l’esistenza.


Ringraziamo ancora Stefano e Alessandro per questa opportunità e non dimenticate di seguire i loro consigli di viaggio e di crescita personale!



Vi aspettiamo sui nostri canali per farvi conoscere mete insolite italiane, magari a pochi passi da casa vostra!




Segui Italy You Don't Expect su :

Blog: https://www.italyyoudontexpect.com/

Instagram: https://www.instagram.com/italy_you_dont_expect/

Facebook: https://www.facebook.com/Italy.yde

Pinterest: https://www.pinterest.it/italyyde