• Alessandro Napoli

Messico: 5 motivi per cui visitare questo paese


Visitare il Messico nel 2022


Sono arrivato in Messico nell'ottobre 2021 con un biglietto sola andata e senza fare piani o programmi di alcun tipo.


Adesso sono trascorsi già 3 mesi in questa bellissima terra e vi voglio elencare i 5 motivi per cui visitare il Messico:



1. Vita lenta


In Messico sono tornato ad assaporare la bellezza di vivere lentamente. Qui si vive una realtà differente; la vita scorre a ritmo lento e le persone vivono la vita in maniera più tranquilla.


Le priorità sono diverse e le prospettive cambiano; quello che prima per te era fondamentale adesso non lo è più così tanto.


Impari a fare meno attenzione ai dettagli insignificanti, ad apprezzare le piccole cose e a dare valore alle cose che sono davvero importanti.



2. Cultura e tradizioni indigene


La cosa più bella del Messico è l'influenza dei popoli indigeni che si percepisce e si respira ancora oggi nel 21esimo secolo.


Questa influenza la assapori nel cibo, la senti nella musica, la vedi nell’abbigliamento e la vivi nelle antiche tradizioni come la ceremonia del Temazcal.


Nello stato del Chiapas, il più autentico ed economico, questa influenza è ancora più forte. In alcuni villaggi si parla ancora la lingua maya e qui vengono praticati riti indigeni.



Leggi la mia esperienza a Chamula: La chiesa dei riti maya in Messico



Guida cosa fare in Messico

3. Natura a 360 gradi


Il Messico, oltre alla cultura e alle tradizioni, ha tantissimo da offrire a livello naturale.


Dal mare caraibico sulla Riviera Maya all'oceano sulla Costa Pacifica. Dalle montagne innevate al deserto arido. Dai grandi laghi ai cenote sotterranei. Dalla giungla alle lagune selvagge.


Insomma, un paese tutto da scoprire da nord a sud e da est ad ovest.



4. Cucina messicana


Dal 2010 la cucina messicana fa parte dei Patrimoni Culturali Immateriali dell’UNESCO. Oltre per la bontà, si è meritata questo riconoscimento in quanto è una cucina che unisce gli antichi sapori dell'era precolombiana con alimenti portati dai colonizzatori europei. Ingredienti tipici come mais, fagioli e avocado uniti con prodotti importati dai conquistadores come carne, aglio, peperoncino e cipolla.


In questa terra è molto popolare lo street food e non avrai che l'imbarazzo della scelta: tacos, burritos, quesadillas, tamales, gorditas e tanto altro.


Nella cultura culinaria messicana non mancano diversi tipi di dolci e ovviamente la grande varietà di frutti tropicali che sono presenti in questa terra; papaya, ananas, mango e cocco.



5. Paese economico


Il Messico fa parte delle mete più economiche al mondo ed è sicuramente una destinazione low cost con molti nomadi digitali.


Lo stipendio medio messicano si aggira intorno ai 400€ e si può vivere con molto poco. E’ possibile mangiare fuori con un paio di euro e trovare alloggi in buone strutture sotto i 10/15€ a notte.



Attenzione: ci sono anche zone più care rispetto ad altre. Il Quintana Roo, sulla costa caraibica messicana, è sicuramente lo stato più caro e turistico di tutto il Messico.